Regolamento della prima edizione

Art.1

Il Premio Export Italia è un’iniziativa senza scopo di lucro che mira a promuovere la cultura dell’export, in particolare presso le micro e piccole-medie imprese, le Istituzioni, la Stampa, il mondo dell’istruzione e della formazione.

Art.2

Il Premio, costituito da riconoscimenti aventi puro valore simbolico, è attribuito ad imprese – senza limiti di settore dimensione ed localizzazione geografica – che abbiano realizzato con continuità e successo progetti di esportazione dei propri prodotti o servizi.

In considerazione del ruolo decisivo che i professionisti dell’export svolgono nei processi di internazionalizzazione, unitamente ad ogni impresa, viene attribuito un formale riconoscimento anche alla figura interna o esterna dalla stessa indicata come responsabile delle attività export.

Art.3

Il Premio è organizzato da Uniexportmanager, Associazione professionale non ordinistica costituita ai sensi della L.4/2013 con sede in Bassano del Grappa (VI). Tutte le comunicazioni relative al Premio debbono essere indirizzate via email all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. .

Il Presidente di Uniexportmanager nomina il Presidente del Premio, al quale spettano la valorizzazione dei principi dell’iniziativa e la sua diffusione a livello nazionale.

Art.4

La partecipazione al Premio è gratuita e può avvenire tramite candidatura diretta a mezzo del sito www.premioexportitalia.it ovvero tramite segnalazione di un terzo, formalmente accettata da parte dell’azienda. Il termine per la presentazione di candidature e segnalazioni è fissato da Uniexportmanager tramite pubblicazione sul sito. Per ragioni organizzative, il termine può essere validamente anticipato o differito se di tale modifica è dato atto sul sito.

Art. 5

Il Premio Export Italia si articola in una fase di qualificazione regionale - multiregionale - ed una nazionale con modalità e tempistiche decise da Uniexportmanager.

Art. 6

Per ogni fase regionale – o multiregionale – il Presidente di Uniexportmanager nomina una Giuria Tecnica composta di un numero da 3 a 5 componenti selezionati in ragione delle loro competenze in materia di economia delle imprese e del territorio. Il Presidente di Uniexportmanager ed il Presidente del Premio fanno parte di diritto della Giuria Tecnica.

Art. 7

Esaurito il termine per la presentazione di candidature e segnalazioni con le modalità previste dell’art. 6, la Giuria Tecnica selezionerà un numero di imprese non inferiore a venti sulla base di una verifica puntuale ed obiettiva degli elementi ricevuti effettuata anche tramite propri incaricati.

Per ciascuna delle imprese individuate verrà redatta una scheda sintetica di presentazione all’interno del sito www.premioexportitalia.it con lo scopo di evidenziare le ragioni addotte per la candidatura al premio e ad ogni altro elemento utile ad una valutazione di merito. All’interno della scheda sarà indicato anche il professionista di cui all’art. 2.

Art. 8

Una volta pubblicate sul sito www.premioexportitalia.it  le schede di presentazione delle imprese candidate, il Presidente del Premio  fissa un termine per lo svolgimento delle votazioni online da parte del pubblico ed indica le Categorie di assegnazione del Premio.

Al fine di conseguire la massima diffusione dell’iniziativa, tutti possono intervenire alla fase di votazione online, esercitando un solo voto per categoria, previa registrazione sul sito.

Art. 9

I risultati della votazione online concorrono a determinare nella misura del cinquanta per cento l’individuazione dei vincitori. Il rimanente cinquanta per cento deriva dal pronunciamento della Giuria Tecnica. È facoltà di quest’ultima conferire Premi speciali e Menzioni d’onore alle imprese meritevoli ed ai professionisti coinvolti nelle attività segnalate.

Art. 10

Le imprese ed i professionisti risultati vincitori delle fasi regionali attraverso la procedura sopra indicata, sono automaticamente ammessi alla fase nazionale del Premio.  La fase nazionale è disciplinata da un apposito regolamento, pubblicato sul sito al termine delle fasi regionali – o multiregionali – di qualificazione.

Art. 11

Allo scopo di garantire il massimo coinvolgimento del sistema economico locale, in ogni ambito territoriale, Uniexportmanager favorirà il coinvolgimento delle Camere di commercio, delle Associazioni delle imprese, delle Fondazioni, delle Banche e delle Istituzioni anche attraverso l’offerta di un Patrocinio.

Art.12

Le attività di segreteria del Premio sono assicurate da Uniexportmanager che provvederà a proprio insindacabile giudizio a disciplinare anche con atti integrativi pubblicati sul sito www.premioexportitalia.it le modalità di gestione dell’iniziativa.

si ringraziano i partner della manifestazione

Con il contributo di

Image

Main Sponsors

Image
Image

Con il patrocinio di

Image
Image
Image
Image
Image
Image
Image
Image

Media partner

Image
Image
Image

Marketing partner

Image